CONFIGURAZIONI

 In questa pagina Terrecablate fornisce le indicazioni tecniche necessarie per una corretta configurazione delle connessioni finalizzate alla fruizione dei servizi Internet e Voce con tecnologia ADSL, VDSL e GPON, utilizzabili da tutti i clienti che decidano di utilizzare un apparato alternativo a quello fornito da Terrecablate.

Per i servizi comprensivi di fonia erogati in tecnologia VoIP, il router dovrà essere dotato di interfacce adeguate al servizio scelto (FXS, ISDN in numero congruo).

NB: I parametri per la configurazione dell’account voce potranno essere richiesti attraverso l’area riservata del portale Clienti MyTerrecablate o attraverso il numero verde 800 078 100.

Per soddisfare le migliori prestazioni e performance per interfacciarsi correttamente con la rete ADSL di Terrecablate, è necessario che il Router disponga delle seguenti caratteristiche tecniche:

• Supporto dello standard ADSL2+ (ITU-T G.992.5)
• Configurabilità dei parametri di rete con le seguenti impostazioni:

Connessione DATI (internet)
• PROTOCOLLO: PPPoE Routed (definito come RFC2516)
• INCAPSULAMENTO: LLC
• NAT: attivo
• VPI: 8
• VCI: 35

Connessione VOCE (fonia)
• PROTOCOLLO: PPPoE Routed (definito come RFC2516)
• INCAPSULAMENTO: LLC
• NAT: disattivo
• VPI: 8
• VCI: 38

 

Per soddisfare le migliori prestazioni e performance per interfacciarsi correttamente con la rete VDSL di Terrecablate, è necessario che il Router disponga delle seguenti caratteristiche tecniche:Per soddisfare le migliori prestazioni e performance per interfacciarsi correttamente con la rete VDSL di Terrecablate, è necessario che il Router disponga delle seguenti caratteristiche tecniche:
• Supporto standard VDSL2 (ITU-T G.993.2) fino al profilo 35b
• Supporto Seamless Rate Adaptation (SRA)
• Supporto retransmission G.INP (ITU-T G.998.4)
• Supporto vectoring (ITU-T G.993.5)

Configurabilità dei parametri di rete con le seguenti impostazioni:

Connessione DATI (internet)
• PROTOCOLLO: PPPoE Routed (definito come RFC 2516)
• INCAPSULAMENTO: PTM
• NAT: attivo
• VLAN: 35

Connessione VOCE (fonia)
• PROTOCOLLO: PPPoE Routed (definito come RFC 2516)
• INCAPSULAMENTO: PTM
• NAT: disattivo
• VLAN: 38

Nel caso di GPON, l’apparato scelto dal cliente alternativo a quello fornito da Terrecablate deve essere collegato alla terminazione ottica (ONT) fornita da Terrecablate mediante un cavo di rete Ethernet Categoria 5e o superiore alla porta WAN Ethernet.

Nel caso di GPON, l’apparato scelto dal cliente alternativo a quello fornito da Terrecablate deve essere collegato alla terminazione ottica (ONT) fornita da Terrecablate mediante un cavo di rete Ethernet Categoria 5e o superiore alla porta WAN Ethernet.L’apparato scelto dal cliente per la connessione dati deve avere una interfaccia di rete WAN di tipo Gigabit Ethernet Full-Duplex Auto-Sensing e su essa è necessario il supporto del protocollo Ethernet 802.1q.

Connessione DATI (Internet)
• PROTOCOLLO:PPPoE Routed (definito come RFC 2516)
• NAT: attivo
• VLAN: 35

Connessione VOCE (fonia)
• PROTOCOLLO: PPoE Routed (definito come RFC 2516)
• NAT: disattivo 
• VLAN: 38

Il modem dispone di una porta WAN (colore azzurro), quattro porte Gigabit Ethernet (colore giallo) e non richiede driver per l’installazione ed è compatibile con qualsiasi sistema operativo. Se il PC è predisposto per il collegamento wireless, in alternativa a quella Ethernet, è possibile sfruttare la connessione senza fili (Wi-Fi).
Il modem è dotato anche di due porte Voce [Phone 1 e Phone 2] (colore grigio) ad uso esclusivo dei Clienti che hanno sottoscritto un servizio Voce erogato tramite modem, e di una porta USB utilizzabile per condividere file (es. musica, immagini, filmati) e altre periferiche (es. stampanti) con i computer connessi ad una eventuale rete locale.
Il collegamento della linea in fibra avviene attraverso la porta LAN del terminatore di rete ottica (ONT) e la porta WAN del modem.

Per ottenere la massima velocità dalla rete UltraFibra verifica che la scheda di rete dei tuoi dispositivi sia di tipo Gigabit Ethernet. Sui dispositivi Wi-Fi scegli la connessione Wireless che opera sulla banda 5GHz denominata con il prefisso zyxel_xxxx_5G perché è meno soggetta ad interferenze e ha una velocità 4 volte superiore alla connessione su banda 2,4GHz. Se nell’elenco delle reti Wi-Fi non appare tale rete vuol dire che il tuo dispositivo non supporta questa tecnologia.

Terrecablate si riserva di modificare in qualunque momento i processi e le informazioni necessari al collegamento di apparati di terze parti in base alle evoluzioni che i servizi e le infrastrutture di rete di Terrecablate attueranno in futuro.

Informazioni per il cliente che utilizza un Router alternativo a quello fornito da Terrecablate
Terrecablate informa inoltre che nel caso di utilizzo di un Router alternativo a quello fornito da Terrecablate, come previsto dalla delibera Agcom n. 348/18/CONS, il cliente si assumerà le responsabilità relative agli obblighi di conformità dell’apparato nonché ai disservizi o degradi che dovessero essere causati alla rete Terrecablate, facendosi inoltre carico della manutenzione dell’apparato autonomamente scelto. Resta salva in ogni caso la possibilità per il cliente di rivalersi sul fornitore dell’apparato.

Terrecablate informa infine che nel caso in cui il cliente scelga di utilizzare un Router di sua proprietà non potrà usufruire di servizi quali:
• assistenza tecnica da operatore dedicato Terrecablate (in qualsiasi momento, per tutta la durata del contratto Terrecablate) per diagnostica e per interventi di configurazioni sull’apparato;
• aggiornamento real time delle release software per arricchimento con nuove funzionalità e miglioramento delle performance;
Terrecablate declina ogni responsabilità per degradi, disservizi o anomalie di traffico che dovessero derivare da una errata configurazione dell’apparato alternativo a quello fornito da Terrecablate.